TEL. (+39) 031 700577
en
pl
hu
cs
ro
sk
(0)

Mensole illuminanti per seguire le ultime tendenze di design

Una soluzione originale e moderna che unisce la praticità di un piano di sostegno con l’eleganza delle luci LED

Una delle ultime tendenze nel campo del design e dell’arredamento è quella utilizzare lo spazio che si apre al di sopra della nostra testa, appendendo a muri e soffitti tutto ciò che vorremmo ricollocare in un luogo alternativo a quello d’origine, senza essere costretti a chiudere tutto in armadi e scatole, con la possibilità quindi di mostrare tutto quello che ci piace tenere a portata di sguardo. Se la moda di appoggiare quadri e fotografie direttamente al  si è estesa a macchia d’olio all’interno delle case e dei negozi più chic, appendere portascarpe e piante che tradizionalmente si troverebbero all’altezza delle nostre caviglie è senza dubbio una decisione ardita e originale. Per sfruttare quindi lo spazio che ci sovrasta abbiamo a disposizione diverse soluzioni che da una parte ci aiutano ad organizzare l’ambiente e dall’altra si presentano come elementi dal design unico.


La doppia funzionalità delle mensole illuminanti

Per iniziare, una struttura moderna e dal forte fascino futuristico è quella delle mensole illuminanti con la doppia funzione sia di sorreggere che di creare un punto di luce alternativo alla classica lampada appesa al soffitto. Le mensole illuminanti possono essere la risposta alla necessità di dare ordine a molti degli oggetti che affollare tavoli e scrivanie, come libri, apparecchi elettronici e quant’altro, ma anche rispondere all’esigenza di appendere oggetti per seguire le ultime tendenze. È infatti possibile servirsi di ganci o reggimensole per appendere piante, cappelli, foulard ai lati delle mensole illuminanti, così da produrre contemporaneamente ombre suggestive sulle pareti in cui la luce farà capolinea. Come dicevamo queste strutture fungono sì da piano di sostegno, ma sostituiscono allo stesso tempo le normali fonti di luce come lampade e plafoniere. In questo modo si andrà a creare un punto luce più morbido che renderà l’atmosfera accogliente e rilassata.


Come sono composte le mensole illuminanti?

Anch’esse frontiera delle ricerche su design ed illuminotecnica, le mensole illuminanti sono composte da una struttura piana che presenta dei LED nella parte sottostante. La comodità di un’illuminazione a LED è quella di:
-    consumare meno energia
-    poter decidere intensità e colore delle luci
-    scegliere una soluzione green e al passo con i tempi
Le mensole illuminanti sono quindi strutture di design che rispetto allo stesso tempo l’ambiente. Per un approfondimento leggi anche questo articolo.  
La possibilità di poter scegliere sia l'intensità delle luci che il colore vi permetterà di giocare ogni giorno con tonalità differenti. Una delle novità di LED è infatti quella di poter installare luci che con un semplice comando possono variare di colore, per creare un’atmosfera diversa per ogni occasione. Pensate a che contrasti audaci verranno fuori dall’unione dei colori delle mensole con quelli dell'illuminazione LED. Uno spettacolo di luci che non vi farà mai stancare.
Cosa aspettate? Se siete anche voi impazienti di rinnovare l’assetto della vostra casa, correte ad ordinare delle mensole illuminanti. Non rimarrete delusi!
 


Vedi anche
L'arte dell'illuminotecnica
10/08/2018
10/07/2019
Cucina in ordine con gli accessori
10/04/2019
Archivio
   Via Milano, 47 22063 Cantù Italia
   +39 031 700577
   incoll@mail.com