TEL. (+39) 031 700577
en
pl
hu
cs
ro
sk
(0)

Tutti gli usi e le caratteristiche dei reggipensili per cucina

Le parti nascoste del nostro mobilio sono fondamentali per garantire solidità e sicurezza negli ambienti domestici

Molti dei complementi d’arredo che utilizziamo ogni giorno, dalla libreria del salotto dalla credenza della cucina, sono composti da elementi piccoli, ma strutturalmente indispensabili al fine di mantenere l’intera “ossatura” stabile e solida. Questi ausili non devono essere trascurati e nel momento in cui ci appresteremo a rimodernare case ed uffici, sarà importante assicurarsi che ognuno di questi sia presente dove necessario. Quali sono dunque questi piccoli elementi misteriosi di cui parliamo? Se abbiamo smosso la vostra curiosità, cercheremo qui di seguito di fornire di tutte le informazioni per un acquisto sapiente a queste parti così preziose, ma tuttora celate alla vista. Per fare questo analizzeremo un ambiente che per la sue specificità utilizza ampiamente queste piccole parti, ovvero la cucina.


Che cosa sono i reggipensili per cucina?

Partiamo quindi dallo svelarvi alcuni pezzi indispensabili per il montaggio dei nostri complementi d’arredo, stiamo parlando dei reggipensili per cucina. Non sarà di certo la prima volta che li sentirete nominare, ma molto spesso il loro ruolo passa inosservato. Sono infatti elementi di sospensioni fondamentali laddove si voglia appendere una qualsiasi struttura. Capite ora perché siano così importanti? Ogni qualvolta decidiamo di montare una mensola, uno scaffale o una dispensa per alimenti, necessitiamo di un reggipensile che sorregga ciò che stiamo andando ad installare sul muro. L’utilizzo si moltiplica se pensiamo che anche nei casi in cui si voglia assicurare un mobile al muro per non farlo cadere, ci sia la necessità di incorrere in queste parti. Tornando quindi al loro impiego in cucina, possiamo vederli sfruttati in ambedue i casi appena descritti.

Quali caratteristiche hanno i reggipensili per cucina?

Veniamo ora alla parte più tecnica, quindi alle caratteristiche specifiche che li compongono. Requisito fondamentale deve essere la resistenza che quindi fa capo alla qualità del materiale utilizzato e delle eventuali saldature presenti. È molto importante come aspetto perché va a inserirsi all’interno della sicurezza del mobilio e quindi della vostra incolumità personale. È bene premurarsi di acquistare reggipensili per cucine di ottima qualità, per non incappare in spiacevoli cedimenti strutturali. In quali materiali si potranno reperire questi elementi? I più comuni sono:
- acciaio
- acciaio e plastica
- altre leghe metalliche come la zama
In base alle caratteristiche di cui necessitiamo, andremo a scegliere il prodotto che meglio soddisfa le nostre richieste. Oltre a questo possiamo decidere se acquistarli nelle varianti a vista oppure nascosti all’interno delle strutture portanti, celati quindi completamente alla vista, ma non per questo meno efficaci e solidi.


Vedi anche
Cucina in ordine con gli accessori
02/04/2019
Rivestimento cucina
02/03/2019
Accessori per una cucina ordinata
02/11/2018
02/10/2019
Accessori per una cucina ordinata
02/08/2019
Archivio
   Via Milano, 47 22063 Cantù Italia
   +39 031 700577
   incoll@mail.com